Come pulire le proprie lenti a contatto

 

Le lenti usa e getta mensili e con usabilità prolungata offrono diversi vantaggi rispetto a quelle giornaliere. Indossare lenti a contatto per un periodo di tempo più lungo può essere utile per persone con stili di vita attivi. Dover acquistare meno lenti può anche ridurre il costo per la correzione della vista.

Indossare lenti mensili e con usabilità prolungata significa anche fare ulteriori passi per mantenere la salute dei tuoi occhi. A differenza delle lenti giornaliere, le lenti mensili e con usabilità prolungata devono essere sempre pulite e conservate dopo l'uso.

 

Soluzione multiuso di lenti a contatto

 

Ecco i passaggi che dovrai intraprendere quando si rimuovono e si puliscono le lenti a contatto con una soluzione multiuso:

 

Lavare - prima di gestire le lenti a contatto di qualsiasi tipo, dovresti sempre assicurarti che le tue mani siano pulite. Usa saponi antibatterici quando lavi le mani sotto il rubinetto. Ciò eviterà oli dannosi, profumi e batteri dal contaminare le lenti.

Asciugare - le mani bagnate aumentano il rischio di infezione. Dopo averle lavate, asciugale con un asciugamano pulito e senza lanugine.

Rimuovere - rimuovi una lente a contatto dall'occhio.

Strofinare - metti la lente a contatto sul palmo della mano. Versa la soluzione multiuso sopra la lente. Strofina delicatamente la lente con un dito nel palmo per circa 30 secondi. Questo aiuta a rimuovere lo sporco della superficie e altre impurità.

Risciacquare - versare un altro po’ di soluzione sulla lente a contatto. Questo aiuta a spazzare via eccessivi impurità che potrebbero essere ancora presenti dopo lo sfregamento.

Conserva - posiziona la lente nella custodia apposita, assicurandoti di metterla nel compartimento corretto. Riempi l’interno della custodia con soluzione e sigillalo strettamente.

Ripetere - ripeti i passaggi precedenti per le altre lenti a contatto.

Pulire - sciacqua la custodia delle lenti a contatto con soluzione salina dopo l'uso. Pulisci la custodia con uno spazzolino da denti e la soluzione ogni settimana e sostituiscilo interamente ogni mese.

Sostituire - assicurati di sostituire la soluzione dopo ogni utilizzo delle lenti e una volta ogni 72 ore quando le lenti non sono in uso.

 

Soluzione di perossido di idrogeno

 

Il perossido di idrogeno offre un'alternativa alle persone sensibili ai conservanti in soluzioni multiuso. È anche particolarmente efficace nel prevenire Acanthomoeba, il che potrebbe causare gravi infezioni.

Per utilizzare la soluzione di perossido di idrogeno in modo sicuro, dovrai adottare i seguenti passaggi:

Lavare: lava le mani sotto il rubinetto con sapone antibatterico.

Asciugare - asciuga le mani usando un asciugamano pulito e senza lanugine.

Rimuovere: rimuovi le lenti a contatto, mettile nello slot appropriato della custodia delle lenti a contatto. Alcune custodie contengono un neutralizzatore integrato. Questo di solito assume la forma di un disco platino che trasforma il perossido di idrogeno in acqua e ossigeno. Se hai un neutralizzatore integrato, puoi ignorare il passaggio 5.

Riempire: versa la soluzione di perossido di idrogeno al 3 % nella custodia per lenti, fino a raggiungere la linea di riempimento. Non superare mai la linea di riempimento contrassegnata sulla custodia.

 

Neutralizzare - lascia cadere un pasticca neutralizzante nella custodia per lenti a contatto. Se hai un neutralizzatore incorporato, questo passaggio non deve essere eseguito.

Chiudere - avvita il coperchio delle custodia per lenti a contatto. Assicurati che la custodia sia mantenuta in posizione verticale, consentendo il processo di neutralizzazione. Lascia che le lenti a contatto si siedano nel titolare per un minimo di sei ore. Successivamente, puoi indossare le lenti o conservarli in una soluzione salina.

Risciacquare - risciacqua la custodia per lenti a contatto con soluzione salina. La custodia deve essere sostituito ogni mese.

Sostituire - sostituire la soluzione dopo ogni utilizzo quando le lenti vengono utilizzate quotidianamente e ogni 72 ore quando le lenti non sono in uso.

Non lasciare mai che la soluzione di perossido di idrogeno tocchi gli occhi direttamente. Il perossido di idrogeno può causare gravi danni alla cornea se non neutralizzato.