Pagamenti non riusciti

Molte banche hanno aggiornato i propri protocolli di sicurezza per l'elaborazione dei pagamenti online all'inizio di quest'anno e, di conseguenza, potrebbe essere necessario autenticare nuovamente alcune transazioni.

Puoi rispondere alle seguenti domande per aiutarci a comprendere meglio il problema in modo da poterlo esaminare ulteriormente e determinare se si tratta di un incidente specifico o diffuso?

  • Stai usando WiFi o dati mobili?
  • Il problema sussiste quando provi a pagare con una carta o PayPal?
  • Che dispositivo stai usando? Un computer con sistema operativo Windows, un computer Mac/Apple, uno smartphone o un tablet?
  • Quale browser utilizzi per effettuare l'ordine, ad esempio Safari, Chrome o Firefox? Ne hai provato uno diverso?

 

Nel frattempo, ecco alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi che puoi provare a completare il pagamento:

  • Utilizza un browser o un dispositivo diverso.
  • Verifica che il tuo dispositivo abbia installato l'aggiornamento software più recente.
  • Disabilita qualsiasi popup/ad-blocker o estensioni web che hai installato.
  • Tenta di pagare utilizzando un metodo diverso (ad esempio, se stai utilizzando una carta, prova con PayPal)
  • Se stai utilizzando una carta già presente nel tuo account, rimuovila e riprova.
  • Controlla se hai abilitato la modalità di navigazione privata e se funziona con o senza di essa.

 Ti preghiamo di non creare un nuovo ordine: invece, accedi, vai nella tua "Cronologia Ordini" e completa il pagamento per l'ordine che viene indicato come "In attesa di pagamento".

Se hai provato tutti i suggerimenti indicati sopra e non sei ancora in grado di completare il pagamento, contattaci di nuovo e conferma che ogni passaggio è stato completato. I risultati di queste segnalazioni potranno quindi essere segnalati al nostro team informatico per ulteriori indagini.